Servizio Attivazione PEC ORDINE TSRM PSTRP FOGGIA ATTIVO – Obbligo Comunicazione Domicilio Digitale

0
1415

Gent.mi Iscritti

Questo Consiglio Direttivo, dopo la dolorosa scelta riguardo la sospensione della fornitura del Servizio Pec all’Iscritto, dovuta da disservizi del precedente Provider di cui faziosità e antieconomicità erano criticità impellenti da affrontare, ha ripristinato in lecita delibera del 19/06/2020, il SERVIZIO ATTIVAZIONE PEC ALL’ISCRITTO GRATUITO.

Tutti coloro che non hanno mai avuto una PEC fornita dall’ente o non hanno mai dichiarato di possederne una privata, hanno ricevuto una mail dal sistema Datakey, convenzionato dalla FNO TSRM PSTRP, dalla quale parte la procedura di attivazione della propria casella PEC, in via del tutto GRATUITA.

  • Chi già ha provveduto a richiedere la propria casella PEC in data anteriore al 01/03/2020, dunque con il dominio pec.pstrpfoggia.org, non ha ricevuto questa Email e non deve preoccuparsi: il funzionamento di queste caselle sarà e resterà garantito all’iscritto. Ne risulta scontato che la “Vecchia” Liberatoria per l’attivazione Casella Pec, da inviare insieme al documento d’identità, dell’Ordine TSRM PSTRP FOGGIA emessa dal precedente direttivo e necessaria per ottenere la casella, è ormai in disuso, ed ognuna di queste in arrivo presso le nostre caselle di posta verrà immediatamente cestinata.
  •  Chi già possiede una PEC e vuole dichiararla all’ente, può inviare una semplice Email a foggia@tsrm.org con oggetto “Il Mio indirizzo PEC”, dichiarando la propria casella. Riceverà poi risposta di conferma inserimento nel nostro database.

Vivamente Ricordiamo, che nel Decreto Semplificazioni è stato inserito un articolo in cui si parla della posta elettronica certificata e di come i professionisti che non comunicano all’albo il proprio indirizzo PEC rischino la sospensione.

In realtà, più che di indirizzo pec si parla di domicilio digitale, ovvero un indirizzo elettronico presente nell’anagrafe della popolazione residente.

Il decreto prevede l’estensione del domicilio digitale anche ai professionisti non iscritti ad albi e anche ai cittadini.

L’obiettivo è infatti di spingere la digitalizzazione del sistema e l’utilizzo della posta elettronica certificata dovrebbe migliorare i rapporti tra pubblica amministrazione e le imprese, i professionisti o i cittadini.

Clicca qui per maggiori dettagli

ORDINE TSRM PSTRP FOGGIA

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome