Ecco il Regolamento elettorale e la presentazione delle Liste/candidature.

0
1144

Fino a prova contraria, il Regolamento elettorale è questo: REGOLAMENTO ELETTORALE
Tale regolamento sarà ora inviato al Ministero della salute che avrà tre mesi di tempo per
disporne, con decreto motivato, l’eventuale annullamento per vizi di legittimità.

A tal proposito, con la Circolare n.74 la Federazione dispone che tutti gli Ordini convochino l’assemblea elettorale entro dicembre 2019.

Inoltre, finalmente il Comitato centrale dichiara:
– che andare a votare nei termini su indicati sia un esercizio di democrazia al quale guardare con serenità e in grado di garantire un importante impulso vitale alle Istituzioni che siamo chiamati a rappresentare.
– che qualsiasi altra soluzione sarebbe dilatatoria, non politicamente corretta e a impatto negativo per chi la perseguisse.
– che vi siano situazioni in cui l’immobilismo non sia civicamente ammissibile e, nel caso di specie, istituzionalmente non accettabile; in questi casi, sulla base di un solido razionale e di sani obiettivi, la scelta più responsabile è, pertanto, quella di agire, anche assumendosi i rischi e le responsabilità potenzialmente correlate.

Occhio al regolamento!
Per le Professioni con meno iscritti:
Qualora, relativamente alla candidatura per la Commissione d’albo, il numero degli iscritti a quell’albo non sia sufficiente a garantire la sottoscrizione della lista o della singola candidatura da parte di professionisti in numero almeno pari a quello dei componenti dell’organo da eleggere, al fine di garantire l’elettorato attivo le liste o le singole candidature potranno essere sottoscritte da iscritti ad altri albi, purché dell’area corrispondente“.

Inoltre, le Liste e le singole candidature possono essere inoltrate al Presidente dell’Ordine tramite PEC. In tal caso:
Se la presentazione della lista viene formalizzata attraverso l’invio di un messaggio di posta elettronica certificato (PEC) quest’ultimo deve essere inviato a cura del referente di lista e corredato da copia del documento di identità dei candidati e dei firmatari.
Analogamente la presentazione di singola candidatura tramite PEC deve essere sottoscritta da un numero di firme almeno pari al numero dei componenti dell’organo da eleggere per il quale si presenta la candidatura e deve essere sottoscritta dal singolo candidato e corredata da copia del documento di identità dello stesso e dei firmatari“.

Per le Liste e candidature già presentate, leggere qui.
Per quelle da presentare, Vi aspettiamo il 24 ottobre (ore 15.30-19, presso Sala Energia – AMGAS Foggia)

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome