Presentazione Lista “Fisioterapia per il futuro” – Elezioni Commissioni d’Albo 2019-2023.

0
643

Siamo lieti di presentare la Lista “Fisioterapia per il futuro” e il suo programma per le Elezioni delle Commissioni d’Albo 2019-2023 che si terranno dal 22 al 25 novembre (in terza convocazione).

Cliccare qui per il video

La lista è composta da:
Antonella Cavallaro, 14/02/1986, San Giovanni Rotondo, Fisioterapista presso Fondazione Centri di Riabilitazione padre Pio Onlus
Luigi Di Cosmo, 26/11/1953, San Giovanni Rotondo Fisioterapista presso Fondazione Centri di Riabilitazione padre Pio Onlus, presidio ambulatoriale di San Giovanni Rotondo
Matteo Di Maggio, 05/03/1991 San Giovanni Rotondo, Fisioterapista presso Fondazione Centri di Riabilitazione padre Pio Onlus
Paolo Latiano, 31/10/1973 San Giovanni Rotondo, Fisioterapista presso Ospedale CSS San Giovanni Rotondo
Pantaleo Mastropasqua ,19/12/1967 Foggia, Fisioterapista presso Fondazione Centri di Riabilitazione padre Pio Onlus, presidio domiciliare di Foggia.
__________________________________________________________

26/10/2019
Relazione a sostegno della lista “Fisioterapia per il Futuro”, di Luigi Di Cosmo.

Per la nostra lista, la Commissione d’Albo non è altro che il Cuore della Professione e i 5 Componenti di essa rappresenteranno la Professione del Fisioterapista.

Molti colleghi affermano: “Un Fisioterapista ha il cervello di uno scienziato, il cuore di un umanista e le mani di un artista”.
Questa convinzione ci dà la carica, lo stimolo, la passione per quella che è la nostra Mission: Tutelare la salute dei cittadini (art. 32 della Costituzione) attraverso la formazione, la crescita e la valorizzazione del Fisioterapista; e la Vision: migliorare la qualità della vita degli utenti in un contesto multiprofessionale.

Nell’implementare il Programma Elettorale, abbiamo individuato alcuni punti che per noi sono importanti e che, nell’ambito delle nostre capacità e possibilità, cercheremo di realizzarli. Tra le priorità: lotta all’abusivismo, rispetto del profilo professionale, formazione, libera professione, senso di appartenenza all’Ordine, rapporti con associazioni culturali e disabili…….; le criticità: rispetto agli iscritti i Fisioterapisti avranno solo 5 componenti nella Commissione d’Albo, per le votazioni ci saranno difficoltà legate al raggiungimento della sede elettorale (data la vastità della zona geografica dell’Ordine di Foggia), la quota associativa annuale di Euro 85,00, l’attuale Sede dell’Ordine TSRM-PSTRP (non è idonea, adeguata).

Siamo “aperti” a idee, suggerimenti, e a quanti vorranno sostenerci, concretamente, con la creazione di “Gruppi di Lavoro”.
Gli auspici è che sia una regolare campagna elettorale, un’opportunità per far risuonare i problemi della nostra Professione, evitando comportamenti scorretti che vanno contro i codici deontologici, etici.
Democrazia non è solo andare a votare ma dare le stesse opportunità a tutti”.

Infine, mi piace ricordare quello che disse il Dott. S. Proia (ARAN), in occasione del 1° Congresso Nazionale della Federazione Nazionale degli ORDINI, svoltosi a Rimini dal 11/13 Ottobre, “onori a questi nuovi eroi di un Rinascimento delle Professioni”.

Ci si augura, nei prossimi anni: cambiamenti sociali, normativi, organizzativi, economici, culturali; prestazioni sempre più efficaci, appropriate, multidisciplinari; una Sanità più giusta, equa, solidale, meritocratica. Tutto questo, per la nostra Mission, Tutelare la Salute dei cittadini.

 

 

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Il tuo commento
Il tuo nome